Registrati su OPA Sostieni la tua professione

Regione Calabria
La Regione Calabria ha presentato un disegno di legge n. 473 depositato presso la Segreteria Assemblea del Consiglio Regionale della Calabria in data 19 giugno 2013, nel quale richiede il riconoscimento della professione di onicotecnico staccata da quella di estetista.

Ad oggi, è ancora in attesa di approvazione. Quindi, per esercitare la professione di onicotecnico, si deve possedere il diploma di estetista.

Siamo venuti a conoscenza dell’esistenza di un corso di qualificazione per l’attività di onicotecnico, accreditato dalla Regione Calabria presso l’ente formativo A.D.A.P. s.r.l. Unipersonale. Tale corso, ai sensi del “regolamento per la disciplina dei corsi liberi di formazione professionale” (L.R. n°18/85),
permetteva di conseguire una qualifica come onicotecnico e di aprire una propria attività. Questo perchè, appunto, la professione di onicotecnico non è riconosciuta a livello nazionale e quindi è stato possibile inserire il percorso formativo qualificante ai sensi della L.R. n°18/85.

Ad oggi, tale corso è stato bloccato. Non conosciamo i motivi ma, in ogni caso, l’attività di onicotecnico non viene mai citata nel regolamento che disciplina l’attività di estetista in regione Calabria.

Quindi, la Calabria non si è ancora espressa a riguardo.